Gara - ID 153

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Francavilla Fontana
ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
INTERVENTO DI MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DELLA SCUOLA ELEMENTARE MONTESSORI 
CIG7727361406
CUPG66C18000200004
Totale appalto€ 321.297,97
Data pubblicazione 05/03/2019 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 18 Marzo 2019 - 14:00
Scadenza presentazione offerteSabato - 23 Marzo 2019 - 14:00 Apertura delle offerteLunedi - 25 Marzo 2019 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 4422112 - Porte-finestre
  • 45 - Lavori di costruzione
Descrizioneesecuzione di tutti i lavori per il miglioramento delle prestazioni energetiche della Scuola Elementare Montessori
Struttura proponente Comune di Francavilla Fontana
Responsabile del servizio Arch. Luigi Resta Responsabile del procedimento CAVALLO VINCENZO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf Determina a contrarre - 221.23 kB
28/12/2018 11:02
File zip elaborati-esecutivi-pdf - 7.21 MB
28/12/2018 11:03
File pdf verifica-e-validazione - 2.18 MB
21/02/2019 13:21
File pdf delibera-approvazione-progetto-definitivo-esecutivo - 317.93 kB
28/02/2019 09:13
File pdf dd-168.2019 - 17.80 MB
05/03/2019 10:02
File pdf bando-firm - 2.50 MB
05/03/2019 10:02
File doc mod-a-istanza-partecipazione - 40.00 kB
05/03/2019 10:02
File doc mod-b-dichiarazioni-integrative - 47.00 kB
05/03/2019 10:02
File pdf disciplinare-firm - 13.67 MB
05/03/2019 10:07
File pdf dd312.2019 - 30.78 MB
16/04/2019 16:59

Avvisi di gara

16/04/2019Ammissione concorrenti alla successiva fase di gara -Gara ID 153
Si comunica che con D.D. n.312 odierna, a seguito della verifica dei requisiti d'ordine generale che speciale, è stata disposta l'ammissione /l'esclusione alla successiva fase di gara dei concorrenti ivi riportati...
08/04/2019Prosecuzione operazioni di gara
Si informa che il RUP, proseguirà la verifica della "documentazione amministrativa" inerente la procedura di cui trattasi, lunedì 15 aprile p.v. ore 9.00 presso l'Uffcio Tecnico LL.PP. del Comune di Francavilla Fontana...
03/04/2019Prosecuzione operazioni di gara
SI informa che il RUP proseguirà la verifica della documentazione amministrativa inerente la procedura di gara di cui trattasi, il giorno 4 aprile p.v. alle ore 15.30 presso l'Ufficio Tecnico LL.PP. del Comune di Francavilla Fontana....
29/03/2019Prosecuzione operazioni di gara
Si avvisa che il RUP proseguirà la veriifca della "documentazione amministrativa"inerente la procedura di cui trattasi, presso l'Ufficio Tecnico LL.PP. del Comune di Francavilla Fontana, secondo il seguente calendario settimanale: lunedì 1^ aprile ore ...
26/03/2019Gara ID 153 - Calendario apertura offerte-
Si comunica che il RUP, verificherà la "documentazione amministrativa" inerente la procedura di cui trattasi , presso l'Ufficio Tecnico Comunale LL.PP. del Comune di Francavilla Fontana, secondo il seguente calendario settimanale: 26/03/2019  ore 15.30...

Chiarimenti

  1. 06/03/2019 08:27 - Si puo' partecipare alla presente gara con la categoria OG1 (non essendo la categoria OS6 a qualificazione obbligatoria)?

    La risposta al quesito è negativa.
    Benché la OS6 sia una categoria a qualifica non obbligatoria, la medesima è indicata nella documentazione progettuale (ed in conseguenza nel Disciplinare di gara) come categoria prevalente.
    Pertanto, ai sensi dell’art. 92 co. 1 del DPR 207/2010, richiamato al punto II.2.3 e III.1.4 del Bando di gara, il concorrente dev’essere in possesso della qualificazione SOA adeguata nella categoria OS 6.
    Inoltre, ogni eventuale richiamo al c.d. “principio dell’assorbenza” deve ritenersi inconferente in quanto:
    - le lavorazioni rientrati nella suddetta categoria non hanno ad oggetto la mera manutenzione dell’opera;
    - l’ipotesi del possesso della qualificazione SOA nella categoria OG1 in surrogazione di quello della qualificazione SOA nella categoria specializzata OS6 non è, ad ogni modo, prevista dalla lex specialis di gara. 
    06/03/2019 09:52
  2. 06/03/2019 07:46 - Buongiorno. Si chiede se per il principio dell'assorbenza, la categoria OS6 può essere sostituita dalla categoria OG1. Distinti Saluti.

    La risposta al quesito è negativa. 
    Benché la OS6 sia una categoria a qualifica non obbligatoria, la medesima è indicata nella documentazione progettuale (ed in conseguenza nel Disciplinare di gara) come categoria prevalente. 
    Pertanto, ai sensi dell’art. 92 co. 1 del DPR 207/2010, richiamato al punto II.2.3 e III.1.4 del Bando di gara, il concorrente dev’essere in possesso della qualificazione SOA adeguata nella categoria OS 6. 
    Inoltre, ogni eventuale richiamo al c.d. “principio dell’assorbenza” deve ritenersi inconferente in quanto: 
    - le lavorazioni rientrati nella suddetta categoria non hanno ad oggetto la mera manutenzione dell’opera;
    - l’ipotesi del possesso della qualificazione SOA nella categoria OG1 in surrogazione di quello della qualificazione SOA nella categoria specializzata OS6 non è, ad ogni modo, prevista dalla lex specialis di gara.
    06/03/2019 09:52
  3. 06/03/2019 07:26 - Buongiorno, è possibile partecipare con la categoria OG1 in quanto la categoria OS6 è una sottocategoria della precedente? Saluti.

    La risposta al quesito è negativa. 
    Benché la OS6 sia una categoria a qualifica non obbligatoria, la medesima è indicata nella documentazione progettuale (ed in conseguenza nel Disciplinare di gara) come categoria prevalente. 
    Pertanto, ai sensi dell’art. 92 co. 1 del DPR 207/2010, richiamato al punto II.2.3 e III.1.4 del Bando di gara, il concorrente dev’essere in possesso della qualificazione SOA adeguata nella categoria OS 6. 
    Inoltre, ogni eventuale richiamo al c.d. “principio dell’assorbenza” deve ritenersi inconferente in quanto: 
    - le lavorazioni rientrati nella suddetta categoria non hanno ad oggetto la mera manutenzione dell’opera;
    - l’ipotesi del possesso della qualificazione SOA nella categoria OG1 in surrogazione di quello della qualificazione SOA nella categoria specializzata OS6 non è, ad ogni modo, prevista dalla lex specialis di gara.
    06/03/2019 09:52
  4. 06/03/2019 07:25 - Buongiorno, è possibile partecipare con la categoria OG1 in quanto la categoria OS6 è una sottocategoria della precedente? SalutiBuongiorno, è possibile partecipare con la categoria OG1 in quanto la categoria OS6 è una sottocategoria della precedente? SalutiEsecuzione di (Win32_Process)->Create()
    Esecuzione del metodo riuscita.
    Parametri Out:
    instance of __PARAMETERS
    {
    ProcessId = 4160;
    ReturnValue = 0;
    };
     


    La risposta al quesito è negativa. 
    Benché la OS6 sia una categoria a qualifica non obbligatoria, la medesima è indicata nella documentazione progettuale (ed in conseguenza nel Disciplinare di gara) come categoria prevalente. 
    Pertanto, ai sensi dell’art. 92 co. 1 del DPR 207/2010, richiamato al punto II.2.3 e III.1.4 del Bando di gara, il concorrente dev’essere in possesso della qualificazione SOA adeguata nella categoria OS 6. 
    Inoltre, ogni eventuale richiamo al c.d. “principio dell’assorbenza” deve ritenersi inconferente in quanto: 
    - le lavorazioni rientrati nella suddetta categoria non hanno ad oggetto la mera manutenzione dell’opera;
    - l’ipotesi del possesso della qualificazione SOA nella categoria OG1 in surrogazione di quello della qualificazione SOA nella categoria specializzata OS6 non è, ad ogni modo, prevista dalla lex specialis di gara.
    06/03/2019 09:53
  5. 05/03/2019 21:30 - Vogliate cortesemente chiarire se è prevista la partecipazione alla gara in parola con la cat. OG1.
    Cordiali saluti, Socap srl


    La risposta al quesito è negativa. 
    Benché la OS6 sia una categoria a qualifica non obbligatoria, la medesima è indicata nella documentazione progettuale (ed in conseguenza nel Disciplinare di gara) come categoria prevalente. 
    Pertanto, ai sensi dell’art. 92 co. 1 del DPR 207/2010, richiamato al punto II.2.3 e III.1.4 del Bando di gara, il concorrente dev’essere in possesso della qualificazione SOA adeguata nella categoria OS 6. 
    Inoltre, ogni eventuale richiamo al c.d. “principio dell’assorbenza” deve ritenersi inconferente in quanto: 
    - le lavorazioni rientrati nella suddetta categoria non hanno ad oggetto la mera manutenzione dell’opera;
    - l’ipotesi del possesso della qualificazione SOA nella categoria OG1 in surrogazione di quello della qualificazione SOA nella categoria specializzata OS6 non è, ad ogni modo, prevista dalla lex specialis di gara.
    06/03/2019 09:54
  6. 05/03/2019 21:27 - Vogliate cortesemente chiarire se è possibile partecipare alla gara in parola con la cat. OG1.
    Cordiali saluti, Socap srl


    La risposta al quesito è negativa. 
    Benché la OS6 sia una categoria a qualifica non obbligatoria, la medesima è indicata nella documentazione progettuale (ed in conseguenza nel Disciplinare di gara) come categoria prevalente. 
    Pertanto, ai sensi dell’art. 92 co. 1 del DPR 207/2010, richiamato al punto II.2.3 e III.1.4 del Bando di gara, il concorrente dev’essere in possesso della qualificazione SOA adeguata nella categoria OS 6. 
    Inoltre, ogni eventuale richiamo al c.d. “principio dell’assorbenza” deve ritenersi inconferente in quanto: 
    - le lavorazioni rientrati nella suddetta categoria non hanno ad oggetto la mera manutenzione dell’opera;
    - l’ipotesi del possesso della qualificazione SOA nella categoria OG1 in surrogazione di quello della qualificazione SOA nella categoria specializzata OS6 non è, ad ogni modo, prevista dalla lex specialis di gara.
    06/03/2019 09:54
  7. 06/03/2019 12:53 - Spett.le Ente
    con la presente siamo a chiedere conferma della non obbligatorietà del sopralluogo come sancito dal disciplinare di gara?
    Cordialmente


    Il sopralluogo così come sancito dal disciplinare di gara é facoltativo , se l'operatore economico intende effettuarlo vale quanto espresso al punto 9.4.2 del citato disciplinare
    06/03/2019 13:34
  8. 06/03/2019 12:55 - Buon giorno, la società partecipa in R.T.I. NON ANCORA COSTITUITA, pertanto, il modello A istanza di partecipazione, deve essere reso da ogni società SINGOLARMENTE oppure basta compilarne solo uno a nome della mandataria? Grazie

    In caso di RTI non ancora costituito, deve essere compilato,  integralmente, il modello A "istanza di partecipazione" che sarà firmato digitalmente da tutti i soggetti che costituiranno il raggruppamento.
    06/03/2019 13:37
  9. 11/03/2019 10:54 -

    Al predetto quesito, è stata già fornita risposta. Ad ogni buon conto, si chiarisce che l'unica categoria "prevalente" richiesta per la partecipazione alla gara è la OS6 class.II (così come indicato negli elaborati progettuali e correlati bando e disciplinare di gara) e che il richiamo alla cat.OG1 è da ritenersi, pertanto, inconferente in quanto non previsto dalla lex specialis ; così come non applicabile, -per il caso richiesto- risulta quanto previsto dall'art.61 c.2 del DPR 207/2010 (incremento di un quinto).
    Pertanto, è possibile partecipare alla gara di cui trattasi:
    o come O.E. individuale ed in possesso dell'attestazione SOA nella cat.OS 6 class.II
    oppure
    1.in associazione con altri O.E.
    2.in avvalimento
    3.subappaltando entro il 30% dell'importo contrattuale
    11/03/2019 13:10
  10. 11/03/2019 13:57 -

    Al fine di sopperire alla carenza dei requisiti di qualificazione, è consentito il subappalto "necessario", purchè lo stesso sia ricompreso nella quota massima del 30% dell' importo posto a base di gara.
    Resta fermo che l'Operatore Economico -partecipante alla gara- deve essere in possesso del 70% del valore della gara. 
    12/03/2019 12:52
  11. 13/03/2019 11:33 -

    E' stata già fornita risposta ad un quesito similare. Lo stesso è stato reso pubblico.
    13/03/2019 12:56
  12. 13/03/2019 13:00 -

    La garanzia provvisoria deve essere intestata al Comune di Francavilla Fontana (punto 3.1.5 del disciplinare di gara).
    13/03/2019 13:07
  13. 13/03/2019 17:38 -

    L'imposta di bollo deve essere assolta in modo virtuale, secondo le modalità espresse al punto 3.1.2 del disciplinare di gara.
    Resta fermo che la documentazione a comprova dell'avvenuto versamento deve essere allegata alla documentazione amministrativa e contenente il riferimento CIG della gara.
    14/03/2019 08:02
  14. 15/03/2019 10:34 -

    Basta solo riportare :
    il codice tributo (456T)
    il codice ufficio (TUH)
    e riportare nella descrizione :imposta di bollo offerta gara CIG_____________ (di riferimento)
    15/03/2019 11:09
  15. 15/03/2019 11:58 -

    Al quesito è già stata fornita risposta con precedente chiarimento.
    Ad ogni buon conto, l'imposta di bollo va assolta in modo virtuale come da bando/disciplinare
    15/03/2019 12:24

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it