Gara - ID 74

Stato: Inviato esito di gara


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Francavilla Fontana
ProceduraAperta
CriterioMinor prezzo
OggettoLavori
Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
CIG7154207E5E
CUPG65G12000480004
Totale appalto€ 334.409,83
Data pubblicazione 17/08/2017 Termine richieste chiarimenti Martedi - 19 Settembre 2017 - 14:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 21 Settembre 2017 - 14:00 Apertura delle offerteVenerdi - 22 Settembre 2017 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 4523322 - Lavori di superficie per strade
DescrizioneRealizzazione di idonea rete di captazione delle acque meteoriche ed annesso impianto di trattamento e smaltimento;  Realizzazione di aiuole nelle aree destinate a verde;  Realizzazione di idoneo impianto di illuminazione delle aree esterne adibite a piazzali e parcheggi; Realizzazione di una pavimentazione in masselli autobloccanti nella zona antistante i vani tecnici completati, sopraelevata rispetto al piano finito del piazzale esterno carrabile; tale pavimentazione nasce dall’esigenza di proteggere i sotto servizi interrati posati sempre nell’ambito del completamento dell’appalto di costruzione del corpo principale del Palazzetto dello Sport e presenti numerosi particolarmente in quest’area, creando appunto un’area protetta che ne impedisca il sormonto ed il transito veicolare; Lavorazioni per la fornitura e posa di n. 2 cancelli posti rispettivamente in corrispondenza dei due ingressi, su via P. Argentina e su via D’Annunzio.  Realizzazione di idonea pavimentazione in conglomerato bituminoso per le aree esterne destinate a viabilità interna e parcheggi; Completamento della recinzione perimetrale dell’intero lotto che ospita il Palazzetto, con fornitura e posa in opera di recinzione in Orso Grill; Fornitura e posa in opera di sedili per gli spettatori sulle gradinate all’interno dell’area dedicata all’attività sportiva.
Struttura proponente COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA
Responsabile del servizio ING. SERGIO MARIA RINI Responsabile del procedimento CAVALLO VINCENZO
Allegati
File rar esecutivo - 31.11 MB
17/08/2017
File pdf determina-a-contrarre-1484-2017 - 558.28 kB
17/08/2017
File pdf validazione-progetto - 522.07 kB
17/08/2017
File pdf det-615-2017 - 3.77 MB
17/08/2017
File pdf bando-di-gara-palazzetto-sport-francavilla - 525.60 kB
17/08/2017
File pdf disciplinare-di-gara-palazzetto-sport-francavilla - 2.92 MB
17/08/2017
File zip allegati-disciplinare - 214.77 kB
17/08/2017
File pdf avviso-differimento-termini-di-gara - 53.14 kB
22/08/2017
File pdf det-858-2017-approvazione-proposta-aggiudicazione - 2.62 MB
29/11/2017

Aggiudicazione definitiva - 858 \28/11/2017

Calcolo offerte anomale: Ai sensi dell'art. 97 c.2 lett. A del D.Lgs. 50/2016 - Soglia di anomalia individuata: 29.673

07540150724

EFFAR S.r.l. -

Partecipanti

MLLGPP76H04D643F

EMMEGI COSTRUZIONI DI MELILLO GIUSEPPE -

03484770759

FRANCO S.R.L. -

01936970753

GUGLIELMO COSTRUZIONI SRL -

01027770773

CASED SRL -

07316660724

PALUMBO TOMMASO -

00732470703

IUDEC S.R.L. -

03365640758

LE.GA. S.R.L. -

01732740764

CGM S.R.L. -

02427920737

RICINERT S.R.L. -

02912020613

VE.GA.L COSTRUZIONI SRL -

PPPCSM52M25E469F

LAERTINA SCAVI di PAPAPIETRO COSIMO -

07481590722

NUMI S.R.L. -

02279490797

SCUTIERI COSTRUZIONI S.R.L. -

02763570732

APPALTI SUD SRL -

NNCFNC63B19A893K

impresa Nanocchio geom. Francesco di nanocchio Francesco -

DNINCL60E21I305S

DI NOIA NICOLA -

04387790720

PASQUALE ALO' S.R.L. -

03071000750

LEZZI S.U.R.L. -

RAGGRUPPAMENTO

03041450721

SIPA S.P.A. SOCIETA' IMPRESE PUGLIESI ASFALTI - 04-CAPOGRUPPO

06275980727

EREDI DI TEDESCO GIOVANNI SAS DI TEDESCO NICOLA & C. - 01-MANDANTE

CNNVNC60B09Z110O

CANNONE VITO NICOLA - 01-MANDANTE

BGNLGU41S29L484Y

BAGNATO LUIGI -

CLAGPP86D23L049P

CALO' GIUSEPPE -

01687690741

SCAVI CALO' SRL -

RAGGRUPPAMENTO

03859370722

CIRFER Trasporti e Movimento Terra di Cirilli Antonio & C. snc - 04-CAPOGRUPPO

07445250728

OPERA SERVICE srl - 01-MANDANTE

01628740761

PASTORE srl - 01-MANDANTE

02914290602

RBN ENGINEERING SRL -

SCHGNN70A29B872N

GEOM. SCHIAVONE GIOVANNI -

02721530729

Gentile Leonardo S.r.l. -

03915740751

CARANGELO QUINTINO ROCCO COSTRUZIONI SRLU -

03238710614

Giemme s.a.s. di Maggiarosa Gianna e c. -

02409130750

TRIO COSTRUZIONI S.R.L. -

05902670727

LFM S.R.L. -

05024680729

EFFE EMME COSTRUZIONI S.R.L. -

03051540759

EDILCOSTRUZIONI SRL -

00236430757

NUZZACI STRADE - S.R.L. -

05556630720

GIANNELLI IMPIANTI SRL -

DVRGPP65R09A230O

DI VERNIERE GIUSEPPE -

01938410758

Società a Responsabilità -

02418330748

AYROLDI ANGELO SRL -

LSNCLL62E27L328N

IMPRESA ACHILLE GEOM. LISENO -

02198580744

ALL SERVICE SRL -

00926110768

SANTORO SRL -

00140990409

CONSCOOP CONSORZIO FRA COOPERA TIVE DI PRODUZIONE E LAVORO -

01196100778

DERARIO SRL -

02945900799

Capone Costruzioni Generali s.r.l. -

05124350876

VI.SA. COSTRUZIONI S.R.L. -

05238560725

TRANI SCAVI SRL -

04451810750

DAS IMPRESIT SRL -

02926790730

LAST S.R.L. -

02513990420

CO.PRO.L.A. -

RAGGRUPPAMENTO

07981970721

Costruzioni Ferrarese S.r.l. - 04-CAPOGRUPPO

01224800779

ELETTROMECCANICA SUD S.R.L. - 01-MANDANTE

03783820610

COEFFE STRADE SRL -

03675410611

GRUPPO PETRILLO S.A.S. DI PETRILLO LUIGI & C. -

DPSPTL52E02C334U

Impresa DE PASCALI PANTALEO -

03687130611

FREN S.R.L. -

03921070615

ZARA APPALTI SRL -

06854140727

CO.GE.CA. srl -

03874470614

GMF COSTRUZIONI S.R.L. -

05670060721

GIESSE Impianti S.r.l. -

04045600758

FRATELLI VERARDO SRL -

PLLNTN52H02E506X

PELLE' ANTONIO -

RAGGRUPPAMENTO

05862920724

EDILMAR DI MARINELLIS.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

RNLVTI66A14E648M

Elettrotecnica Industriale di Rinaldi Vito - 01-MANDANTE

00518590773

SASSI STRADE s.r.l.u. -

01217050770

SE.GEST.AA SRL -

04938010727

G. Scavi S.r.l. -

03269460832

COTOLO S.R.L. -

02923710731

B&C s.r.l. -

CPPDNT55D13F054O

COPPOLA DONATO -

02497330734

NUOVA GEOJONICA S.N.C. DEI F.LLI GRECO PIETRO LUCIANO E COSIMO -

03536680758

ELE.MER. S.R.L. IMPIANTI A SOCIO UNICO -

DMRGPP62R09A225N

Dimarno Giuseppe -

12474911000

ITALCOEN S.R.L. -

02636630754

Mele Costruzioni S.a.s. di mele Angelo & C. -

01280220771

BASENTO SCAVI S.R.L. -

02312550714

FESTA COSTRUZIONI GENERALI S.R.L. -

02665960759

ALFA IMPIANTI S.R.L. -

07174340724

COSTRUZIONI GENERALI DI SANTO s.r.l. -

04280730757

EDIL TECNO SERVICE S.R.L. -

02514270749

EL.CAM Srls -

01861060760

CONSORZIO STABILE OSCAR SOCIETA' CONSORTILE A R.L. -

03757830231

COSTRUZIONI VALLONE SRL -

00633810775

PYPE-LYNE SRL -

02560200731

BEN.ECO LAVORI GENERALI SRL -

03709170272

ATS Consulting Srl -

01545330605

TATANGELO CIRO S.r.l. -

01373380516

IGE IMPIANTI SRL -

04531840728

GIAMPETRUZZI S.R.L. -

VTLFNC57D30C424J

VITALE FRANCESCO -

07540150724

EFFAR S.r.l. -

DNTNNN68B29H479O

DONATO ANTONINO TINDARO -

03648130759

DIELLE s.r.l. -

03564430613

Azzurra srl -

02444660738

ITALIASCAVI ED ECOLOGIA S.R.L. -

02376910747

MOVI.TER.STRADE SRL -

GRDGTN62R08B180W

Impresa Giordano Gaetano -

02235730799

LE.CO.GEN. S.R.L. -

RAGGRUPPAMENTO

02838140735

CAROLI PIETRO COSTRUZIONI SRL - 04-CAPOGRUPPO

01221920729

SIME SRL - 01-MANDANTE

02765720731

CO.GE.AN. COSTRUZIONI SRL -

00966060378

CONSORZIO CIRO MENOTTI SCPA -

TSCNCL64C22A055M

TOSCANO GEOM. NICOLA -

00736280330

NUOVAPANELECTRIC S.R.L. -

07149760725

AR.F.A.TECH SRL -

01476250475

COSTRUZIONI INFRASTRUTTURE GENERALI SRL - C.I.G. SRL -

04168530758

CALORA SURL -

06559050726

EDILBAT SRL -

04870080878

CONSORZIO STABILE AGORAA SRL -

02504410743

SALVATORE SIMONE SRL UNIPERSONALE -

03312880614

D' Ambrosca Costruzioni s.r.l. -

00113370746

COGIT - COSTRUZIONI GENERALI ITALIANE - SPA -

00518580774

EURO STRADE s.r.l.u. -

06710120723

MASELLIS S.U.R.L. !! -

03682200757

S.M.E STRADE SRL -

03594050613

LI.MAR. S.R.L. -

04125930612

STRAD. IM. COSTRUZIONI GROUP SRLS -

04687460750

MALAGNINO COSTRUZIONI S.R.L.U. -

01228770770

DUE T GESTIONI E COSTRUZIONI S.R.L. -

02498250741

PALAZZO COSTRUZIONI SRLS -

02202610743

ICOST S.R.L. -

04189780754

COSTRUZIONI RAUSA LUIGI S.R.L. - IN SIGLA CO.RA.L. S.R.L. -

02455400744

D.E.L.M.I.C. SRL UNIPERSONALE -

Seggio di gara

Nome Ruolo CV
Calabrese Pietro Organo Monocratico
Pugliese Camillo Segretario

Avvisi di gara

28/11/2017Pubblicazione Esito - Procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
24/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta B - Offerta economica della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che, a causa di sopraggiunti concomitanti indifferibili impegni istituzionali del presidente del seggio di gara, l'apertura delle buste, contenenti le offerte economiche della procedura di gara in parola, è differita a lunedì...
20/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta B - Offerta economica della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta economica per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 27 Ottobre 2017 - 10:30...
19/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 20 Ottobre 2017 - 09:00...
18/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 19 Ottobre 2017 - 09:00...
17/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 18 Ottobre 2017 - 09:00...
16/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 17 Ottobre 2017 - 15:00...
13/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 16 Ottobre 2017 - 09:30...
12/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 13 Ottobre 2017 - 09:00...
11/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 12 Ottobre 2017 - 09:30...
10/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 11 Ottobre 2017 - 11:00...
10/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 10 Ottobre 2017 - 15:30...
09/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 10 Ottobre 2017 - 09:30...
04/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 09 Ottobre 2017 - 09:00...
03/10/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 04 Ottobre 2017 - 09:00...
28/09/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 03 Ottobre 2017 - 09:00...
27/09/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 28 Settembre 2017 - 09:30...
26/09/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 27 Settembre 2017 - 09:30...
26/09/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 26 Settembre 2017 - 15:30...
25/09/2017Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 26 Settembre 2017 - 09:30...
22/09/2017Appalto “Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici”.
Si comunica che, a causa di concomitanti indifferibili impegni dell'organo monocrativo del seggio di gara, l'inizio delle relative operazioni sono rinviate a lunedì 25 settembre, alle ore 9,00. Il segretario del seggio di gara...
22/08/2017Modifica date procedura Aperta: Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti19/09/2017 14:00Scadenza presentazione offerte21/09/2017 14:00Apertura delle offerte22/09/2017 09:3...
22/08/2017Appalto “Lavori di completamento dell’area esterna del Palazzetto dello Sport – Sistemazione esterna ed allacci tecnologici”.
Si avvisa che, stante la pubblicazione del bando di gara dell’appalto in oggetto, avvenuta all’albo pretorio dell’amministrazione committente in data 21.08.2017,  i termini di ricezione delle offerte e di svolgimento delle operazion...

Chiarimenti

  1. 21/08/2017 13:19 - La presente per richiedervi se la nostra impresa in possesso di categoria OG3 classifica III Bis e OG6 classifica IV può partecipare alla gara per il completamento dell'area esterna palazzetto dello sport senza ricorrere all'istituto dell'avvalimento della categoria OG1 e OG10 in quanto la somma di entrambe è pari a € 95.002,15 che non supera il 30% del totale lavori e dichiarando di subappaltare per intero ad impresa qualificata la categoria og1 e og10
    Inoltre nel caso fosse ammessa la nostra richiesta volevo sapere se in fase di gara occorre già inidcare il nominativo dei subappaltatori o se  i subapaltatori possono essere indicati in caso di aggiudicazione 
    Grazie 
     


    Il concorrente in possesso di attestazione SOA per la cat. OG 3, per l’intero importo dell’appalto, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara, in quanto, come previsto al punto III.1.3. dello stesso, per le categorie OG 6 – OG 1 – OG 10, a qualificazione obbligatoria, e interamente subappaltabili entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale, il concorrente, qualora privo della relativa qualificazione, può partecipare qualora in possesso del requisito mancante, con riferimento alla categoria prevalente (OG 3), per l’intero importo dell’appalto. Inoltre, come previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, ai sensi del comma 6 del citato art. 105, è obbligatoria l’indicazione della terna di subappaltatori, indipendentemente dall'importo a base di gara, qualora il concorrente intenda  subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12.
     
    22/08/2017 11:08
  2. 22/08/2017 15:46 - Si richiede sapere se è possibile partecipare alla procedura di gara essendo in possesso solo della categoria OG3 III Bis e OG1 III Bis, e subappaltare per intero le categorie OG10 e OG6.
     


    Come risposto ad analogo precedente quesito, Il concorrente in possesso di attestazione SOA per la cat. OG 3, per l’intero importo dell’appalto, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara, in quanto, come previsto al punto III.1.3. dello stesso, per le categorie OG 6 – OG 1 – OG 10, a qualificazione obbligatoria, e interamente subappaltabili entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale, il concorrente, qualora privo della relativa qualificazione, può partecipare qualora in possesso del requisito mancante, con riferimento alla categoria prevalente (OG 3), per l’intero importo dell’appalto.
    23/08/2017 09:47
  3. 23/08/2017 13:21 - Buongiorno, stante le risposte ai 2 quesiti precedenti, la presente per chiedere se persiste l'obbligo della presentazione di una terna di subappaltatori per le Categorie OG6 ed OG10.
    Grazie
     


      Come previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, ai sensi del comma 6 del citato art. 105, è obbligatoria l’indicazione della terna di subappaltatori, indipendentemente dall'importo a base di gara, qualora il concorrente intenda  subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12. In merito, si chiarisce che le attività previste dalla predetta norma sono le seguenti:

    a) trasporto di materiali a discarica per conto di terzi;

    b) trasporto, anche transfrontaliero, e smaltimento di rifiuti per conto di terzi;

    c) estrazione, fornitura e trasporto di terra e materiali inerti;

    d) confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo e di bitume;

    e) noli a freddo di macchinari;

    f) fornitura di ferro lavorato;

    g) noli a caldo;

    h) autotrasporti per conto di terzi;

    i) guardianìa dei cantieri.

    Pertanto, per il concorrente corre l'obbligo dell'indicazione della terna dei subappaltatori, qualora intenda subappaltare le suddette attività.
     
    28/08/2017 13:34
  4. 23/08/2017 13:27 - Buongiorno, la scrivente impresa è qualificata nella Categoria OG3 IV ed OG1 VII,
    può dimostrare, in alternativa al subappalto, i requisiti nelle restanti categorie OG6 ed OG10 con certificati CEL che coprono gli importi richiesti?
    Grazie
     


    Come previsto al punto 3.4.1., lett. a), del disciplinare di gara, il concorrente può soddisfare il possesso dei requisiti d'ordine speciale richiesti, con  attestazione SOA  per le relative categorie e classifiche o con dimostrazione del possesso dei requisiti ex art. 90, c. 1, del D.P.R. 207/10 per le singole categorie (ad eccezione della OG 3 per la quale è richiesta l’attestazione SOA per classifica adeguata), per importi adeguati e lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara.
     
    29/08/2017 09:43
  5. 24/08/2017 10:39 - Buongiorno,

    la presente per chiedere se è possibile partecipare alla procedura di gara essendo, questo operatore economico, in possesso di OG3 class. III, OG1 class. III, OG10 class. III, subappaltando il 100% dei lavori afferenti la categoria OG6.

    Disinti Saluti


    Come previsto al punto 3.4.2., lett. b),  del disciplinare di gara, le categorie OG 6 – OG 1 – OG 10, seppur a qualificazione obbligatoria, sono interamente subappaltabili ma, complessivamente, entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale; per tali categorie, il concorrente, se privo della relativa qualificazione, può partecipare anche qualora in possesso del requisito mancante con riferimento alla categoria prevalente per l’intero importo dell’appalto.
    29/08/2017 09:46
  6. 26/08/2017 19:42 - non è possibile scaricare i file del progetto esecutivo, si chiede di provvedere all'inconveniente.

    Cordiali Saluti
     


    Da ulteriori verifiche effettuate, non  sono stati riscontrati inconvenienti tecnici che impediscono l'acquisizione dei files di cui trattasi. Qualora codesto operatore economico dovesse ancora riscontrare problemi all'estrazione dei relativi files, s'invita a contattare il numero verde messo a disposizione attraverso l'Help Desk al n. 800 192 750.
    29/08/2017 09:57
  7. 31/08/2017 10:54 - Buongiorno, la garanzia provvisoria deve essere intestata al Comune di Francavilla Fontana o Sua Provincia di Brindisi.
    Grazie


    La garanzia provvisoria deve essere intestata all'amministrazione committente, ovvero al Comune di Francavilla F.na.
    05/09/2017 12:34
  8. 01/09/2017 09:31 - Si chiede di sapere la polizza di  fidejussione bancaria o assicurativa di cui al punto a.2) del disciplinare di gara a chi deve essere intestata? 
    Il beneficiario deve essere  Sua Provincia di Brindisi oppure il Comune di Francavilla Fontana? 


    La garanzia provvisoria deve essere intestata all'amministrazione committente, ovvero al Comune di Francavilla F.na.
    05/09/2017 12:34
  9. 01/09/2017 12:23 - LA POLIZZA VA INTESTATA A SUA PROVINCIA DI BRINDISI O AL COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA?

    La garanzia provvisoria deve essere intestata all'amministrazione committente, ovvero al Comune di Francavilla F.na.
    05/09/2017 12:35
  10. 01/09/2017 18:42 - Buonasera,
    la presente per chiedere il beneficiario designato nella garazia provvisoria fornita mediate polizza fidejossoria (Provincia di Brindisi e Comune di Francavilla Fontana?) .  


    La garanzia provvisoria deve essere intestata all'amministrazione committente, ovvero al Comune di Francavilla F.na.
    05/09/2017 12:35
  11. 04/09/2017 09:47 - Buongiorno,

    con la presente si richiede di chiarire se la polizza fidejussoria è da intestare al comune di Francavilla Fontana, oppure alla Provincia di Brindisi.

    Cordiali saluti


    La garanzia provvisoria deve essere intestata all'amministrazione committente, ovvero al Comune di Francavilla F.na.
    05/09/2017 12:35
  12. 30/08/2017 12:32 - Come previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, ai sensi del comma 6 del citato art. 105, è obbligatoria l’indicazione della terna di subappaltatori, indipendentemente dall'importo a base di gara, qualora il concorrente intenda  subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12. In merito, si chiarisce che le attività previste dalla predetta norma sono le seguenti: ........


    STANTE LA TIPOLOGIA DEI LAVORI OGGETTO DELL'APPALTO, LA CATEGORIA OG1 E' INTERAMENTE SUBAPPALTABILE SENZA INDICAZIONE DELLA TERNA DEI SUBAPPALTATORI? (Fornitura e posa in opera di recinzione..., Fornitura e posa di Cancello TIPO..., Sedile in copolimero di polipropilene o poliammide 6, di prima scelta,per gradonate di impianti SPORTIVI....).
    NEL CASO LA RISPOSTA SIA AFFERMATIVA E' SUFFICIENTE INDICARE LA TERNA DI SUBAPPALTATORI O GLI STESSI DOVRANNO PRESENTARE LE DICHIARAZIONI DI CUI ALL'ART. 80 E ATTESTAZIONE SOA?


    Si è avuto modo di chiarire, in risposta a precedenti analoghi quesiti, l’obbligo per il concorrente dell’indicazione della terna di subappaltatori, previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, esclusivamente qualora s’intenda subappaltare le attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, ai sensi del comma 6 dell’art. 105 del D.Lgs. 50/16.
    Pertanto, qualora il concorrente preveda il ricorso al subappalto di attività non menzionate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, non dovrà indicare alcuna terna di subappaltatori. 
    In caso di subappalto delle attività individuate al citato comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, il concorrente dovrà allegare anche le dichiarazioni sostitutive, rilasciate da ogni candidato al subappalto, circa il possesso, da parte di quest’ultimi,  dei requisiti d'ordine generale ex art. 80 del D.Lgs. 50/16 (Mod. "B" del disciplinare di gara), nonchè il possesso dei requisiti d'ordine speciale, per l'esercizio delle attività previste in subappalto (Mod. "C" del disciplinare).
     
    05/09/2017 18:18
  13. 05/09/2017 16:28 - Buongiorno,
    la scrivente impresa è qualificata per la categoria OG 3 classifica III, OG 6 classifica III-BIS ed OG 1 classifica V.... risulta carente della categoria OG 10 classifica I.
    Considerato che la categoria OG 10 rappresenta il 13,538 % dell'appalto, si chiede se è possibile partecipare dichiarando il subappalto al 100 % di tale categoria.
    Si chiede inoltre se possibile la condizione di cui sopra, se è obbligatorio indicare o meno il nominativo del subappaltatore.
    Cordiali saluti.


    Come chiarito in risposta ad analoghi precedenti quesiti, il concorrente in possesso di attestazione SOA per la cat. OG 3 (prevalente), per l’intero importo dell’appalto, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara. Come previsto al punto III.1.3. del bando, le categorie OG 6 – OG 1 – OG 10, a qualificazione obbligatoria, sono interamente subappaltabili entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale, comprendente anche l’eventuale quota di subappalto appartenenti alle lavorazioni della categoria prevalente OG 3.
    Inoltre, come già significato in merito, corre l’obbligo per il concorrente dell’indicazione della terna di subappaltatori, previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, esclusivamente qualora s’intenda subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, ai sensi del comma 6 dell’art. 105 del D.Lgs. 50/16.
    Pertanto, qualora il concorrente preveda il ricorso al subappalto di attività non menzionate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, non dovrà indicare alcuna terna di subappaltatori. 

     
    06/09/2017 09:40
  14. 05/09/2017 17:08 - Con la presente per chiedervi se la nostra impresa in possesso delle categorie OG3 III, OG6 III, OG1 IV Bis e OG10 IV Bis  e intente subappaltare  la categoria OG3 del 30%, deve indiare la terna dei subappaltatori?

    Come già ampiamento significato in merito, corre l’obbligo per il concorrente dell’indicazione della terna di subappaltatori, previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, esclusivamente qualora s’intenda subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, ai sensi del comma 6 dell’art. 105 del D.Lgs. 50/16.
    Qualora s'intenda subappaltare attività non menzionate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, non si dovrà indicare alcuna terna di subappaltatori. 
    06/09/2017 09:46
  15. 06/09/2017 09:50 - In riferimento alla procedura di gara di cui in oggetto e alle dichiarazioni di cui all’articolo 80 comma 1 e 2 del Codice dei contratti pubblici si evidenzia  che l’A.N.A.C. con comunicato del 26/10/2016 ha stabilito che il legale rappresentante di un operatore economico deve dichiarare in sede di gara, per se e per tutti gli altri soggetti di cui all’articolo 80 comma 3 del Codice dei contratti pubblici le predette dichiarazioni citando eventualmente  i nominativi e gli estremi anagrafici degli altri soggetti de quo. Quindi non vi è la necessità che ogni soggetto debba dichiararlo singolarmente per proprio conto.
     
    Sussistendo l’opzione sopra espressa si chiede a codesta Stazione Appaltante quale sia la propria indicazione in proposito.
     
    Distinti saluti.


    Il quesito trova ampia ed esaustiva risposta a quanto previsto al punto 9.1.1. del disciplinare di gara.
    06/09/2017 13:49
  16. 07/09/2017 11:12 - Per le attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12 il concorrente dovrà indicare la TERNA DEI SUBAPPALTATORI, i quali dovrenno rendere le dichiarazioni sostitutive circa il possesso dei requisiti d'ordine generale ex art. 80 del D.Lgs. 50/16 (Mod. "B" del disciplinare di gara), nonchè il possesso dei requisiti d'ordine speciale, per l'esercizio delle attività previste in subappalto (Mod. "C" del disciplinare).
    SI CHIEDE, A TAL FINE, SE TALI DICHIARAZIONI DEVONO ESSERE FIRMATE DIGITALMENTE DAL SUBAPPALTATORE CHE LE RILASCIA, OVVERO FIRMATE CON FIRMA AUTOGRAFA DAL SUBAPPALTATORE CHE ALLEGA IL DOCUMENTO DI IDENTITA' ED EVENTUALMENTE SOTTOSCRITTE DAL LEGALE RAPPRESENTANTE DEL CONCORRENTE.

    GRAZIE

     


    Per tale quesito si rimanda a quanto espressamente indicato al punto 9.1.1. del disciplinare di gara.
    07/09/2017 12:24
  17. 07/09/2017 14:23 - Buongiorno,
    la scrivente società è qualificata per le seguenti categorie :
    OG.3/V - OG.1/IV - OG.6/I , carente nella categoria OG.10 /I .
    Considerato che le lavorazioni della categoria scorporabile è inferiore al 15% , si puo' dichiarare di voler subappaltare  al 100% ?
    In riferimento all'art. 105 d.lgs. 56/17 recita che  la percentuale  dell'appalto dei lavori  potrà essere subaffidato ad altre imprese sino al 30% del valore complessivo del contratto. L’obbligatorietà di indicare con l'offerta una rosa di tre subappaltatori disponibili e qualificati a eseguire le opere resta, invece, per i lavori sopra la soglia comunitaria di 5,2 milioni di euro e per quelli a rischio infiltrazione, qualunque sia l'importo. In questo caso i lavori ammontano ad € 334.409,83 è comunque necessaria indicare la terna ?
    Distinti saluti



     


    Si  avuto modo più volte di chiarire che  il possesso di attestazione SOA per la cat. OG 3, per l’intero importo dell’appalto, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara, in quanto, come previsto al punto III.1.3. dello stesso, per le categorie OG 6 – OG 1 – OG 10, a qualificazione obbligatoria, e interamente subappaltabili entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale, il concorrente, qualora privo della relativa qualificazione, può partecipare qualora in possesso del/i requisito/i mancante/i, con riferimento alla categoria prevalente (OG 3), per l’intero importo dell’appalto. Inoltre, come previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, ai sensi del comma 6 del citato art. 105, è obbligatoria l’indicazione della terna di subappaltatori, indipendentemente dall'importo a base di gara, qualora il concorrente intenda  subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12.
     
    07/09/2017 16:22
  18. 11/09/2017 12:19 - La scrivente società, in possesso delle categorie SOA:
    - OG1 classifica V
    - OG3 classifica I
    chiede, ai fini dell'ammissione alla procedura concorsuale di cui trattasi, se è consentita la possibilità di ricorrere all'istituto dell'avvalimento per la categoria OG6 classifica I, e all'istituto del subappalto per la categoria OG10 classifica I.
    In attesa di riscontro, si porgono distinti saluti.


    Si  avuto modo più volte di chiarire che  il possesso di attestazione SOA per la cat. OG 3, per l’intero importo dell’appalto, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara, in quanto, come previsto al punto III.1.3. dello stesso, per le categorie scorporabili OG 6 – OG 1 – OG 10, a qualificazione obbligatoria, e interamente subappaltabili entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale, il concorrente, qualora privo della relativa qualificazione, può partecipare se in possesso del/i requisito/i mancante/i, con riferimento alla categoria prevalente (OG 3), per l’intero importo dell’appalto.
    Inoltre, come previsto al punto 3.5.6 del disciplinarre di gara, è possibile ricorrere all'istituto dell'avvalimento per tutte le categorie di lavoro previste al punto 3.4.1., lett. a), dello stesso disciplinare di gara.
    In ultimo, come previsto al punto 3.4.2. del disciplinare medesimo, tutte le categorie scorporabili previste sono interamente subappaltabili ma, complessivamente, entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale.
    12/09/2017 09:16
  19. 08/09/2017 12:37 - Spett.le Stazione Appaltante,
    premesso che l'impresa scrivente intende partecipare alla gara per mezzo dell'istituto di avvalimento ai sensi dell' Art. 89 del Codice  al fine di soddifare i requisiti relativi alla categoria prevalente OG3 classifica I e categoria scorporabile OG10 classifica I e con i requisiti di cui all'Art. 90 del D.P.R. 207/2017 per categoria scorporabile OG1, subappaltando al 100% la categoria scorporabile OG6, richiede gentil riscontro su come procedere, in quanto l'impresa per la generazione del Passoe, non riscontra alcun requisito inerente all'avvalimento sul protare ANAC. La dicitura che compare su ogni schermata risulta essere: "Non esistono per la gara requisiti condivisi avvallabili".
    Precisando che per la corretta generazione del Passoe l'impresa dovrebbe inserire due imprese di cui si avvale al fine del soddisfacimento dei requisiti suddetti.
    Ringraziando anticipatamente, porgiamo cordiali saluti.


    Fermo restando la procedura corretta per la generazione del PassOE in caso di partecipazione in avvalimento, e fermo rimanendo che i competenti uffici si stanno adoperando per la risoluzione delle problematiche riscontrate, si fa presente che, come previsto nella FAQ n. 24 pubblicata dall'ANAC per il sistema AVCpass, è possibile generare il PassOE utilizzando il modulo previsto per RTI. L’impresa ausiliaria dovrà generare la propria componente di PassOE selezionando il ruolo di "Mandante in RTI" e l’impresa ausiliata genera il PassOE selezionando il ruolo di "Mandataria in RTI".
    14/09/2017 13:03
  20. 11/09/2017 16:05 - SALVE,
    IN RIFERIMENTO ALLA PROCEDURA IN OGGETTO,CON LA PRESENTE LA SCRIVENTE PONE IL SEGUENTE QUESITO:
    LA SOCIETA'   IN POSSESSO DELLA CATEGORIA OG1 I PUò PARTECIPARE AVVALENDOSI DEI REQUISTI OG3 CLASSIFICA III DI UN'IMPRESA AUSILIARIA E DICHIARANDO IL SUBAPPALTO DELLE CATEGORIE OG6 E OG10?
    DISTINTI SALUTI


    Si  avuto modo più volte di chiarire che  il possesso di attestazione SOA per la cat. OG 3, per l’intero importo dell’appalto, e quindi anche con ricorso all'istituto dell'avvalimento, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara, in quanto, come previsto al punto III.1.3. dello stesso, per le categorie OG 6 – OG 1 – OG 10, a qualificazione obbligatoria, e interamente subappaltabili entro il limite max. del 30% dell’importo contrattuale, il concorrente, qualora privo della relativa qualificazione, può partecipare qualora in possesso del/i requisito/i mancante/i, con riferimento alla categoria prevalente (OG 3), per l’intero importo dell’appalto. Inoltre, come previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, ai sensi del comma 6 del citato art. 105, è obbligatoria l’indicazione della terna di subappaltatori, indipendentemente dall'importo a base di gara, qualora il concorrente intenda  subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12.
     
    14/09/2017 13:50
  21. 12/09/2017 10:41 - Buongiorno, ricorrendo solo all'avvalimento per la categoria OG3 I, è possibile partecipare alla gara in oggetto senza ricorrere al subappalto per le categorie OG1, OG10, OG6?

    Il concorrente qualora in possesso dell'attestazione SOA per la cat. OG 3, per l’intero importo dell’appalto, anche ricorrendo all'istituto dell'avvalimento, soddisfa i requisiti di qualificazione previsti dal bando di gara.
     
    14/09/2017 13:53
  22. 12/09/2017 11:11 - In merito all'assolvimento dell'imposta di bollo, si chiede se è possibile utilizzare una normale marca da bollo da applicare sull'istanza di partecipazione alla gara.
    Grazie


    Per il pagamento dell'imposta di bollo si rimanda a quanto tassativamente previsto al punto 9.1.3. del disciplinare di gara.
    14/09/2017 13:55
  23. 12/09/2017 11:28 - BUONGIORNO, LA GARANZIA FIDEJUSSORIA DEVE ESSERE FIRMATA DIGITALMENTE DALLA COMPAGNIA ASSICURATIVA?

    Il quesito trova ampia ed esaustiva risposta a quanto previsto alle lettere da c.2 a c.3 del punto 3.1.1. del disciplinare di gara.
    14/09/2017 13:58
  24. 14/09/2017 12:01 -  buon giorno , possedendo la categoria og3 III e og6 I , volendo subaltare la categoria og1 e og10 posso indicare solo un subappaltatore x ogni categoria ?

    Si è avuto modo di chiarire, in risposta a precedenti analoghi quesiti, che l’obbligo per il concorrente dell’indicazione della terna di subappaltatori, previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, ricorre esclusivamente qualora s’intenda subappaltare le attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, ai sensi del comma 6 dell’art. 105 del D.Lgs. 50/16.
    Pertanto, qualora il concorrente preveda il ricorso al subappalto di attività non menzionate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, non dovrà indicare alcuna terna di subappaltatori. 
    Inoltre, in caso di subappalto delle attività individuate al citato comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, il concorrente dovrà allegare anche le dichiarazioni sostitutive, rilasciate da ogni candidato al subappalto, circa il possesso, da parte di quest’ultimi,  dei requisiti d'ordine generale ex art. 80 del D.Lgs. 50/16 (Mod. "B" del disciplinare di gara), nonchè il possesso dei requisiti d'ordine speciale, per l'esercizio delle attività previste in subappalto (Mod. "C" del disciplinare).
    14/09/2017 14:00
  25. 14/09/2017 12:05 - La scrivente chiede chiarimenti riguardo alla compilazione del PassOE per il ricorso all'avvalimento, poichè sul sito dell' anac non esistono requisiti avallabili.

    Si è avuto modo di significare che, fermo restando la procedura corretta per la generazione del PassOE in caso di partecipazione in avvalimento, e fermo rimanendo che i competenti uffici si stanno adoperando per la risoluzione delle problematiche riscontrate, si fa presente che, in caso di perdurante impossibilità della generazione corretta del PassOE per l'impresa ausiliaria, come previsto nella FAQ n. 24 pubblicata dall'ANAC per il sistema AVCpass, è possibile generare il PassOE utilizzando il modulo previsto per RTI. L’impresa ausiliaria dovrà generare la propria componente di PassOE selezionando il ruolo di "Mandante in RTI" e l’impresa ausiliata genera il PassOE selezionando il ruolo di "Mandataria in RTI".
    14/09/2017 14:02
  26. 12/09/2017 17:53 - SALVE, HO AVUTO FINORA DIFFICOLTA'  A TROVARE IL COMPUTO METRICO PER ELENCARE LE LAVORAZIONI DEL SUBAPPALTO. SAPRESTE INDICARMI GENTILMENTE DOVE SCARICARE IL FILE?
    GRAZIE.


    Il computo metrico è regolarmente pubblicato negli allegati componenti il progetto posto a base di gara.
    14/09/2017 14:03
  27. 15/09/2017 12:05 - Con la presente la scrivente Impresa chiede il seguente chiarimento:  L'Impresa scrivente intende partecipare al presente appalto come costituendo R.T.I. di tipo verticale, dove assumerà il ruolo di Capogruppo. Si chiede se è STRETTAMENTE INDISPENSABILE che anche la mandante sia iscritta al portale o è sufficiente che lo sia SOLO la CAPOGRUPPO?  Inoltre si chiede se l'invio telematico delle Buste (Amministrativa ed Offerta) per la partecipazione all'appalto, contenenti i documenti sia della Capogruppo che della Mandante, debbano essere firmate digitalmente da entrambre le Imprese e poi inviate ESCLUSIVAMENTE dalla Impresa CAPOGRUPPO?

    Fermo restando che, in caso di partecipazione alla gara in raggruppamento d'impresa, l'onere della trasmissione alla piattaforma telematica della documentazione di gara resta a carico unicamente all'Operatore Economico Capogruppo che, prima dell'invio della documentazione di gara, dovrà inserire nel sistema le ditte facenti parte del raggruppamento e che, peratnto, la registrazione al portale è obbligatoria per l'Operatore Economico mandatario mentre non è obbligatoria la registrazione al portale degli Operatori Economici mandanti, si consiglia la registrazione di tutti gli operatori economici componenti la personalità plurisoggettiva del concorrente, al fine di facilitare ogni scambio di comunicazione nei confronti di tutti gli operatori economici che intervengono, a qualunque titolo, nella partecipazione gli appalti indetti da questa SUA.
    Per quanto riguarda la presentazione della documentazione e le dichiarazioni necessari, si rimanda a quanto previsto al punto 9 del disciplinare di gara e per le sottoscrizioni dell'offerta, a quanto tassativamente previsto al punto 4.1. dello stesso disciplinare.
    18/09/2017 08:52
  28. 15/09/2017 12:54 - Buongiorno, in quanto il direttore tecnico è sprovvisto di firma digitale, la propria dichiarazione deve essere firmata cartacea dal precedente e poi firmata digitalmente dal legale rappresentante o bisogna adottare un altro metodo?

    Per tale quesito si rimanda a quanto esaustivamente previsto al punto 9.1.1. del disciplinare di gara.
    18/09/2017 08:53
  29. 15/09/2017 16:16 - Con la presente si chiede se il Modello F23 per l'assolvimento dell'Imposta di bollo relativa all'offerta economica, debba essere intestato al Comune di Francavilla Fontana o alla Provincia di Brindisi?
    Distinti saluti.


    Per tale quesito si rimanda a quanto esaustivamente previsto al punto 9.1.3. del disciplinare di gara.
    18/09/2017 09:03
  30. 18/09/2017 12:26 - Salve, con la presente si chiede se il sopralluogo è obbligatorio o facoltativo.
    Distinti Saluti


    Il quesito trova ampia ed esaustiva risposta a quanto riportato lal punto 9.4.2 del disciplinare di gara.
    19/09/2017 13:41
  31. 19/09/2017 10:15 - Buongiorno,la srivente impresa sottopone il seguente quesito:
    Dovendo partecipare alla procedura e possedendo tutte lecategorie necessarie alla partecipazione ,puo' l'impresa chedere il subappalto per tutte le categorie nei limiti consentiti dalla legge senza indicare la terna dei subappaltatori,  specificando nella dichiarazione di subappalto l'esclusione di tutte quelle lavorazioni individuate al comma 53 dell' art. n.1 legge 190/12.

     ESEMPIO
    "DICHIARA DI VOLER SUBAPPALTARE LE CATEGORIE OG3 - OG6 - OG1 - OG10 NEI LIMITI CONSENTITI DALLA LEGGE AD ESCLUSIONE DI QUELLE INDIVIDUATE AL COMMA 53 DELL'ART. N.1 LEGGE 190/12"


    Coome più volte chiarito in merito, corre l’obbligo per il concorrente dell’indicazione della terna di subappaltatori, previsto al punto III.2.1 - lett. b) del bando di gara, esclusivamente qualora s’intenda subappaltare attività individuate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, ai sensi del comma 6 dell’art. 105 del D.Lgs. 50/16.
    Pertanto, qualora il concorrente preveda il ricorso al subappalto di attività non menzionate al comma 53 dell'art. 1 della legge 190/12, non dovrà indicare alcuna terna di subappaltatori. 
     
    19/09/2017 13:43

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it