Ottobre 2017
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Gare Attive

ID: 57 Scadenza: 31/10/2017 14:00
Tipologia: Servizi | Criterio: Qualità Prezzo | Procedura: Aperta
Servizio di manutenzione del verde pubblico per anni tre.
ID: 75 Scadenza: 06/11/2017 12:00
Tipologia: Servizi | Criterio: Minor Prezzo | Procedura: Aperta
SERVIZIO DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI MESAGNE PER UN PERIODO DI ANNI DUE.

Aggiornamenti normativi

LA MANCANZA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELL'OFFERTA

Il Tar, Potenza, con la sentenza n. 622 del 11 ottobre 2017, è intervenuto in materia di assenza di sottoscrizione dell’offerta economica e della possibilità del soccorso istruttorio, ai sensi dell’articolo 83 del codice dei contratti pubblici. Per i Giudici non è condivisibile l’orientamento dell’Anac secondo il quale l’offerta priva di sottoscrizione può essere sanata ai sensi degli a...
Commissari, ok alle linee dell'Anac di ANDR...

Via libera del Consiglio di stato alle linee guida Anac sui commissari di gara, ma occorre fare presto nell' adozione del decreto ministeriale sui compensi per non bloccare il varo del sistema di nomina dei commissari. Lo dice il Consiglio di stato con il parere n. 1499/2017 del 14 settembre (reso noto ieri) sulle linee guida Anac relative a criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell' Albo nazionale obb...
La Ue spinge sulla formazione

Aumentare il livello professionale delle pubbliche amministrazioni che gestiscono l' affidamento di contratti pubblici, incentivare le carriere e assicurare una formazione professionale di alto livello; promuovere un approccio strategico alla digitalizzazione negli appalti pubblici. È quanto ha chiesto agli stati membri dell' Unione europea la Commissione europea con la comunicazione del 3 ottobre 2017 dal titolo «Costruir...
Prestazioni gratuite giustificate

Il pagamento può attendere per il professionista che ottiene l' incarico pubblico. Anzi, i servizi gratuiti (per la cifra simbolica di un euro) sono giustificati, perché «la garanzia di serietà e affidabilità non necessariamente trova fondamento in un corrispettivo finanziario della prestazione». È così che, a nome del governo, il sottosegretario alle infrastrutture Umberto Del Basso De...
Appalti: la normativa secondaria non pu&ograv...

Gli atti di normazione secondaria, soprattutto se vaghi e contraddittori, non possono regolare le condizioni di partecipazione ad una gara, poiché sarebbero contrari alle disposizioni vigenti in materia di appalti di cui all' articolo 83, comma 1, lett. a) del Dlgs n. 50 del 2016 e articolo 212, comma 5, del Dlgs n. 152 del 2006. È quanto afferma il Tar Sicilia, Palermo, Sezione III, con la sentenza del 28 settembre 2017, n. 227...
INVARIANZA DELLA SOGLIA DI ANOMALIA

Il Tar, Milano, con la sentenza n. 1861 del 25 settembre 2017, è intervenuto in tema di invarianza della soglia di anomalia, di ricalcolo e del relativo ambito di applicazione, ai sensi dell’articolo 95 del codice dei contratti pubblici. La norma reitera quanto previsto dal previgente art. 38, comma 2 bis, del d.l. vo n. 163/2006, disciplina la cosiddetta invarianza della soglia di anomalia, introducendo la regola per cui la sogli...
Non spetta al responsabile unico del procedim...

Solamente il dirigente/responsabile del servizio, legittimato a manifestare la volontà della Pa, può approvare l' avviso che avvia un procedimento contrattuale e non anche il responsabile unico del procedimento che, privo delle prerogative gestionali, ha solo competenze "istruttorie". In questo senso, nell' ambito di una articolata vicenda, si esprime il Tar Abruzzo, Pescara, sezione I, con la sentenza n. 279/2017 ...
LE GIUSTIFICAZIONI PER L'OFFERTA ANOMALA

Il Consiglio di Stato, Sezione V, con la sentenza n. 4680 del 10 ottobre 2017, interviene in tema di anomalia dell’offerta, delle giustificazioni sopravvenute e sui limiti relativi, ai sensi dell’articolo 97 del codice dei contratti pubblici. Per consolidato indirizzo giurisprudenziale la verifica della congruità di un’offerta ha natura globale e sintetica, vertendo sull’attendibilità della medesima nel su...
Stop agli affidamenti senza gara

Basta appalti senza gara con la scusa che a fornire un particolare servizio è solo un' impresa. L' Autorità anticorruzione mette nel mirino una delle prassi più abusate dalla Pa per aggirare la concorrenza. Si tratta della deroga per i cosiddetti beni e servizi infungibili. Vale a dire i prodotti e i servizi protetti da copyright o nella disponibilità di un unico operatore. Le linee guida in materia sono sta...
Nella procedura negoziata legittimo l'utilizz...

Legittimo l' utilizzo, in una procedura negoziata, degli elenchi di operatori economici presenti sul Mepa, in luogo di una indagine di mercato con avviso pubblico o di un albo di fornitori appositamente costituito da una stazione appaltante. È questo il principio della sentenza Tar Puglia-Bari, Sezione Unite n. 1018/2017 . La vicenda Con il ricorso è contestato il provvedimento con cui il ministero dell' Interno ha negato...
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 - Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it -