Marzo 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

GARE ATTIVE

ID: 95 Scadenza: 01/04/2019 14:00
Scadenza: Servizi | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Aperta
Esternalizzazione del servizio di supporto alla gestione delle procedure sanzionatorie amministrative di competenza comunale.
 
ID: 151 Scadenza: 17/04/2019 14:00
Scadenza: Lavori | Criterio: Minor prezzo | Procedura: Aperta
Interventi di riqualificazione aree verdi e arredo urbano 1° lotto
ID: 152 Scadenza: 30/04/2019 14:00
Scadenza: Lavori | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Aperta
REALIZZAZIONE DI UN BLOCCO LOCULI PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI FRANCAVILLA FONTANA.

Avvisi di gara

25
MAR 19

rinvio apertura buste amministrative


Si comunica che l'apertura delle buste amministrative previste per il 27 marzo 2019 è rinviata a successiva data cordiali saluti...
07
MAR 19

Gara servizio Parcheggi Mesagne - Rettifica csa


Si allega rettifica all'art. 4 del CSA pervenuta dal Rup  ...
15
FEB 19

Gara servizio Parcheggi Mesagne - SOPRALLUOGO OBBLIGATORIO


Si avvisa che mero errore è stato riportato all'interno del disciplinare il sopralluogo facoltativo, al contrario di quanto disposto dall'art. 1 del CSA. Petranto, gli operatori economici che intendono partecipare dovranno obbligatoriamente effettuare i...

Aggiornamenti normativi

#Sbloccacantieri: Per ANIP Ok semplificazione,...

“Ci aspettiamo risvolti negativi per l’Industria dei Servizi italiana con l’approvazione del decreto sblocca-cantieri da parte del Consiglio dei Ministri, soprattutto in ordine alle modifiche introdotte sul Codice Appalti”. Lo dichiara Lorenzo Mattioli, il presidente nazionale di ANIP-Confindustria, l’associazione che raccoglie le imprese di pulizia e dei servizi integrati. “Credo che tutte le associazioni e imprese 'labour intens...
Tasse e illeciti professionali, esame più flessibile...

La complicata gestazione del decreto sblocca-cantieri approvato mercoledì scorso nella formula «salvo intese» non aiuta per ora le stazioni appaltanti nella fase di adeguamento alle nuove regole in arrivo. Fase complessa, perché sulla base dei testi esaminati nel consiglio dei ministri sono molti i correttivi da prevedere per bandi e disciplinari di gara. Le modifiche più rilevanti riguardano i requisiti di ordine generale, rispetto ai qual...
Nel sottosoglia vince il prezzo più basso

Le stazioni appaltanti hanno maggiori possibilità di utilizzo del criterio del prezzo più basso negli appalti sottosoglia, ma per gli affidamenti superiori ai 40.000 euro devono sempre sviluppare procedure di confronto competitivo. Il decreto legge Sblocca-cantieri modifica varie parti dell' articolo 36 del codice dei contratti pubblici, inserendo varie novità procedurali, volte a favorire soprattutto l' affidamento di appalti di lavori di mi...
Commissioni di gara illegittime se prima della...

La nomina della commissione di gara avvenuta senza predeterminazione dei criteri di trasparenza e competenza, invalida tutti gli atti compiuti dall' organo collegiale e obbliga la stazione appaltante a rinnovare il procedimento di gara. In questo senso si è espressa la sentenza del Tar Veneto, Venezia, sezione III, n. 297/2019. La nomina della commissione di gara Il periodo precedente alla vigenza dell' albo dei commissari - posposta con atto d...
Codice dei contratti: L’ANAC pubblica le linee...

L’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha, recentemente, pubblicato con la delibera 6 marzo 2019, n. 161 le Linee guida n. 14 recanti "Indicazioni sulle consultazioni preliminari di mercato". Le nuove linee guida sono state predisposte a seguito della consultazione iniziata il 23 luglio 2018 e conclusasi il 20 settembre 2018 ed alsuccessivo parere 14 febbraio 2019, n. 445 (leggi articolo) del Consiglio di Stato. Nella relazione ill...
...

Il termine per impugnare l' aggiudicazione decorre dalla comunicazione della stessa e non dalla conclusione della verifica dei requisiti. Lo ha affermato il Consiglio di Stato, sezione quinta, con la sentenza del 15 marzo 2019 n.1710 che ha esaminato una fattispecie inerente l' efficacia dell' aggiudicazione e i termini per impugnare il provvedimento della stazione appaltante. Preliminarmente i giudici hanno chiarito che con l' articolo 32 del d...
Servizi di ingegneria e architettura: bandi in...

Ancora un anno positivo per il mercato dei servizi di ingegneria e architettura. Per il quarto anno consecutivo, infatti, gli importi complessivi posti a base d’asta destinati a tali servizi (escludendo i costi destinati all’esecuzione dei lavori nei bandi in cui è richiesta) sono aumentati: nel 2018 oltre 760milioni di euro, il 5,9% in più rispetto a quanto rilevato nel 2017. E’ quanto emerge dalla consueta analisi effettuata dal Centr...
Codice appalti, regolamento unico per ridimensionare...

Nel tormentato decreto legge sblocca cantieri non c' è solo la lite sui commissari. C' è una prima parte condivisa e consolidata: la riforma del codice appalti che il governo è convinto possa velocizzare i lavori. Una quarantina di norme che riscrivono radicalmente le regole degli appalti, con limitati fronti di tensione fra M5s e Lega: quelli più vistosi sono il limite del subappalto al 30% (che M5s vuole mantenere e la Lega eliminare) e la...
...

La Corte costituzionale conferma un atteggiamento restrittivo nei confronti degli arbitrati negli appalti pubblici. È infatti necessario, secondo la sentenza 58 di ieri, che l' amministrazione aggiudicatrice autorizzi espressamente la procedura arbitrale, qualora intenda risolvere al di fuori delle aule di giustizia le controversie tra ente pubblico e soggetto appaltatore. Non basta quindi che la clausola compromissoria, che autorizza l' arbitr...
Appalti, piccoli lavori snelliti

Meno invitati alle procedure negoziate. Non sarà necessaria la progettazione esecutiva per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria (con alcune eccezioni). Pagamento diretto del progettista negli appalti integrati. Soppresso l' obbligo di indicazione della terna dei subappaltatori. Inversione della verifica dei requisiti dei concorrenti. Assorbimento della soft law e dei regolamenti ministeriali in un regolamento unico. Sono queste le ...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it