Gennaio 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Gare Attive

ID: 93 Scadenza: 03/02/2018 14:00
Tipologia: Lavori | Criterio: Qualità Prezzo | Procedura: Aperta
Appalto lavori “Intervento di efficientamento lotto funzionale sulla scuola media “Alessandro Manzoni” nel Comune di Cellino San Marco

Aggiornamenti normativi

Il termine per impugnare l'aggiudicazion...

L' invio della comunicazione di avvenuta aggiudicazione di cui all' articolo 76 del Dlgs n. 50 del 2016, senza la contestuale allegazione dei verbali di gara, non determina il decorso dei termini per proporre ricorso al giudice amministrativo. È questo il principio affermato dal Tar per il Friuli Venezia Giulia con la sentenza n. 1/2018 . Il caso Nel corso del 2017 l' Ente per la gestione accentrata dei servizi condivisi della Regione autonoma ...
GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI

Il Consiglio di Giustizia amministrativa per la regione Siciliana, con la sentenza n. 575 del 28 dicembre 2017, è intervenuto in tema di gravi illeciti professionali, penali sub iudice, la cui omessa dichiarazione non comporta l’esclusione, ai sensi dell’articolo 80 del codice dei contratti pubblici. Per i Giudici tali penali non integrano una significativa carenza nell’esecuzione di un precedente contratto, prevista dalla norma richiamat...
Obbligo di rotazione anche per gli appalti so...

Le stazioni appaltanti devono applicare il principio di rotazione agli affidamenti di valore inferiore alle soglie comunitarie, dovendo motivare in modo dettagliato le eventuali deroghe. L' Autorità nazionale anticorruzione ha diffuso la versione delle linee-guida n. 4 sottoposta a revisione in base alle novità introdotte dal Dlgs 56/2017, nelle quali ha definito regole più prescrittive in relazione agli affidamenti agli operatori economici p...
Check up semplificato sotto i 20mila euro

Le amministrazioni devono esplicitare le ragioni della scelta dell' operatore economico al quale abbiano deciso di affidare direttamente un servizio, una fornitura o un lavoro di valore inferiore ai 40mila euro, potendo fruire di facilitazioni nel procedimento di verifica dei requisiti per gli affidamenti di minore importo. L' Anac ha chiarito nella revisione delle linee-guida 4/2017 che l' individuazione del soggetto a cui affidare senza gara l...
Appalti in house: via all'elenco Anac

Per una volta, la notizia è una proroga che non c' è. Si è infatti chiusa oggi la catena dei rinvii per l' elenco Anac sugli affidamenti in house: da oggi, quindi, i nuovi affidamenti che vogliono evitare la gara devono fare i conti con il sistema che impone l' iscrizione all' elenco sia per i soggetti affidatari sia per gli enti affidanti e i controlli da parte dell' Authority. Sempre oggi, quindi,l' Anac metterà a disposizione l' applicati...
L'ESCLUSIONE PER LA SCANSIONE DI UN FILE

Il Tar, Trento, con la sentenza n. 4 del 8 gennaio 2018, interviene sulla legittimità dell’esclusione da una gara telematica, in quanto il concorrente ha utilizzato non il file pdf, bensì ha effettuato una scansione dello stesso. Per i Giudici amministrativi è legittima la decisione di una commissione di gara che ha escluso dalla gara telematica, ai sensi dell’articolo 57 del codice dei contratti pubblici, il concorrente che, invece, di u...
Gara Telematica: per l'invio dell'o...

Il Tribunale regionale di Giustizia amministrativa (TRGA) di Trento con la sentenza 8 gennaio 2018, n. 4 ha chiarito che deve essere escluso dalla gara telematica(articolo 57, d.lgs. n. 50/2016), il concorrente che, invece di utilizzare, per l'invio dell'offerta, il file.pdf caricato a sistema delle liste di lavorazioni e forniture, come specificato dalla lettera di invito, ha proceduto alla scansione del modulo contenente le predette liste,...
Bando-tipo, i provvedimenti di esclusione non...

Secondo quanto previsto nel bando - tipo n. 1/2017 - approvato dall' Anac con la deliberazione n. 1228/2017 - la commissione di gara non potrà più adottare provvedimenti di esclusione ma potrà "proporli" al responsabile unico o al soggetto individuato dalla stazione appaltante in base alla propria organizzazione. L' indicazione, che ha valore vincolate salvo limitate eccezioni o con l' indicazione di precise ragioni che impongano uno scostame...
Subappalto: discrepanze tra UE e Italia, risc...

Sul subappalto Italia e Unione Europea non sono d’accordo: ci sono difformità che paventano il rischio di una procedura di infrazione. Il 2018 si apre con nuovi dubbi di compatibilità: a richiamare l’attenzione dei giudici amministrativi, è questa volta la norma sul subappalto e, nello specifico, il limite quantitativo che il Legislatore nazionale ha imposto all’appaltatore che voglia affidare a terzi l’esecuzione di parte delle pres...
Dibattito pubblico sugli appalti

Per le opere pubbliche più rilevanti, quali aeroporti, strade extraurbane, tronchi ferroviari, porti commerciali, insediamenti industriali con dietro investimenti per oltre 300 milioni di euro, diverrà obbligatorio il dibattito pubblico, cioè la consultazione dei cittadini interessati dagli interventi. Il débat public, mutuato dall' esperienza francese, sarà invece facoltativo, e su iniziativa dell' amministrazione, per opere di particolare...
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 - Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it -