Gara - ID 6

Stato: Aggiudicazione definitiva


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Mesagne
ProceduraNegoziata
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Mesagne (BR)
CIG6641184E65
CUPJ89D16000420004
Totale appalto€ 2.677.208,66
Data pubblicazione 14/06/2016 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 20 Luglio 2016 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 25 Luglio 2016 - 12:00 Apertura delle offerteMartedi - 26 Luglio 2016 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 90511 - Servizi di raccolta di rifiuti
  • 90512 - Servizi di trasporto di rifiuti
  • 90612 - Servizi di spazzamento strade
DescrizioneGestione dei rifiuti solidi urbani e assimilati; raccolta e trasporto fino al luogo di recupero e/o smaltimento di tutti i tipi di rifiuti classificati urbani, compresi i rifiuti domestici definiti "ingombranti"; raccolta differenziata; lavaggio dei carrellati condominiali e utenze non domestiche; servizio di spazzamento stradale e di spazi analoghi.
 
Struttura proponente SERVIZIO AFFARI GENERALI - APPALTI E CONTRATTI
Responsabile del servizio ANDRIOLA FRANCESCA Responsabile del procedimento ANDRIOLA FRANCESCA
Allegati
File pdf A_Mesagne_IU_dich_offerente - 310.63 kB
14/06/2016
File pdf B_Mesagne_IU_dich_individuali - 106.38 kB
14/06/2016
File pdf C_Mesagne_IU_dich_consorziato - 178.97 kB
14/06/2016
File pdf capitolato definitivo - 2.31 MB
14/06/2016
File pdf duvri - 1.56 MB
14/06/2016
File pdf Lettera invito - 479.04 kB
14/06/2016
File pdf schede tecniche - 3.75 MB
14/06/2016
File pdf tavole - 1.66 MB
14/06/2016
File pdf D_Mesagne_IU_dich_ausiliario - 298.03 kB
14/06/2016
File doc B_Mesagne_IU_dich_individuali - 75.50 kB
14/06/2016
File doc A_Mesagne_IU_dich_offerente - 231.50 kB
14/06/2016
File doc D_Mesagne_IU_dich_ausiliario - 214.00 kB
14/06/2016
File doc C_Mesagne_IU_dich_consorziato - 149.50 kB
14/06/2016
File pdf contribuenti in base alle attivita - 71.78 kB
12/07/2016
File pdf DET. AGGIUDICAZIONE - 56.46 kB
16/12/2016
File pdf verbale - 471.80 kB
16/12/2016
File pdf verbale 2 - 169.12 kB
16/12/2016
File pdf Determina 376del 18.5.2017 - 193.75 kB
30/05/2017
File pdf Determina 403 del 26.5.2017 - 218.28 kB
30/05/2017
File pdf Determina 403 del 26.5.2017 - 218.28 kB
30/05/2017
File pdf Efficacia AGGIUDICAZIONE - 101.73 kB
10/07/2017

Aggiudicazione definitiva - 920 \15/12/2016

93023270726

Azienda Servizi Vari SPA -

Partecipanti

93023270726

Azienda Servizi Vari SPA -

02431340757

GIAL PLAST SRL -

03148240728

TRA.DE.CO. SRL -


Invitati

partita_iva RAGIONE SOCIALE
02431340757 GIAL PLAST SRL
02153830753 MONTECO S.R.L.
03148240728 TRA.DE.CO. SRL
02285190753 AXA S.R.L.
00986730760 PELLICANO VERDE S.P.A.
00779920735 UNIVERSAL SERVICE SRL
01692910746 COGEIR COSTRUZIONI E GESTIONI SRL
02096180738 SO.GE.S.A. SRL
05458190724 Azienda Servizi Vari SPA
03933320727 ECOLOGICA PUGLIESE S.R.L.
06886220729 RACCOLIO SRL UNICO SOCIO

Seggio di gara

Nome Ruolo CV
Presidente Civino Francesco Istruttore Direttivo Contabile
Componente Annese Giovanna Istruttore Direttivo Tecnico
Componente Grassi Cosimo Istruttore Tecnico
Segretario Iaia Vita Rosa Istruttore Amministrativo

Avvisi di gara

30/05/2017PUBBLICAZIONE DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE
Si comunica che con Determina 403/2017 è stata approvata l'aggiudicazione dell'appalto relativo al servizio di igiene urbana del Comune di Mesagne....
24/05/2017Modifica date di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio de
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 25 Maggio 2017 - 09:00...
19/05/2017Modifica date di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Me
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 23 Maggio 2017 - 10:00...
16/12/2016Pubblicazione Esito - Procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Mesagne (BR)
Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
16/12/2016Pubblicazione Esito - Procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Mesagne (BR)
Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
30/08/2016Rinvio data apertura offerta economica
Si comunica che a seguito di indisponibilità imprevedebile di un componente della commissione di gara, l'apertura delle offerte economiche prevista per il 01 settembre è rinviata alla data 06 settembre alle ore 10,00 Il Presidente ...
26/08/2016Modifica date di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio de
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 01 Settembre 2016 - 10:00...
24/08/2016Modifica date di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Me
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 26 Agosto 2016 - 09:00...
11/08/2016Modifica date di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio de
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 12 Agosto 2016 - 10:00...
08/08/2016Avvio operazioni di gara
Servizio Igiene Urbana del Comune di Mesagne. Si dà atto che con determinazione dirigenziale n. 603 del 08.08.2016 è stata nominata la Commisione Giudicatrice per lo svolgimento delle operazioni di gara di cui trattasi, pertanto, si comunica...
26/07/2016Differimento data di apertura
Si comunica che l'apertura della gara per l'affidamento del "Servizio raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani" per conto del Comune di Meagne (BR) prevista in data odierna, è differita a data da destinarsi, per ind...
18/07/2016Differimento termini
Si comunica che a seguito di segnalazione da parte del RUP del Comune di Mesagne, per problemi tecnici sollevati da ANAC, con la presente si differiscono i termini di presentazione delle offerte della gara al 25/07/2016 ore 12,00 con conseguente differime...
18/07/2016Modifica date procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Mesagne (BR)
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti20/07/2016 12:00Scadenza presentazione offerte25/07/2016 12:00Apertura delle offerte26/07/2016 10:0...
14/07/2016Modifica date procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Mesagne (BR)
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti15/07/2016 12:00Scadenza presentazione offerte18/07/2016 12:00Apertura delle offerte19/07/2016 10:0...
28/06/2016Modifica date procedura Negoziata: Servizio integrato di Igiene urbana: raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani e assimilabili, servizio di spazzamento nel territorio del Comune di Mesagne (BR)
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine accesso agli atti08/07/2016 12:00Scadenza presentazione offerte18/07/2016 12:00Apertura delle offerte19/07/2016 10:0...

Chiarimenti

  1. 17/06/2016 11:44 - nella lettera di invito il termine per la presentazione delle offerte è il 18.07.2016 ore 12.00
    mentre nel portare indica la scadenza come 15.07.2016 ore 12.00
    vogliate indicare la corretta data di scadenza
     


    in risposta al quesito indicato si specifica che la data corretta per la presentazione dell'offerta è quella indicata nella lettera di invito approvata da questa Amministrazione e cioè quella del 18 luglio 2016 ore 12,00.
    28/06/2016 08:31
  2. 17/06/2016 12:13 - nella sezione UPLOAD viene chiesta " chiave personalizzata ". chi fornisce questo codice?

    la chiave personalizzata richiesta non è un codice specifico ma è una password a scelta dell'utente utilizzata per la criptazione della busta
    28/06/2016 10:21
  3. 21/06/2016 10:40 - si formulano le seguenti richieste di chiarimento:
    1. in riferimento al CCR so chiede di chiarire se il centro è dptato di contentitori e/o press container ed eventualmente il numero delle attrezzature integrative da fornire
    2. si chiede di disporre del numero di condomini presenti sul territorio comunale di Mesagne con suddivisione delle abitazioni singole fino a 5 famiglie residenti e condomini con più di 5 famiglie residenti
    3. si chiede di disporre del numero di utenze non domestiche suddivise per categorie merceologiche  come da DPR 158/99
    4. nel modello di dichiarazione al punto 3.1.1.b viene choesto il possesso dell'iscrizione all'albo gestori ambientali per la categoria 3. trattasi di refuso?
    5. il fatturato richiesto tra i requisiti di gara deve essere riferito agli ultimi tre esercizi di cui il bilancio è stato depositato alla data di scadenza presentazione offerte?


    In risposta al quesito richiesto si specifica quanto segue:
    1) presso il centro di raccolta comunale sono presenti n. 6 presse che sono del gestore attuale e che dovranno essere a disposizione dal futuro gestore aggiudicatario della gara de quo, come indicato nel CSA all'art. 16. Inoltre sono allocati presso la struttura comunale n. 10 cassoni (n. 2 da 26 mc., n. 5 da 23 mc e n. 3 da 16 mc). Ed infine si rileva la presenza di altri contenitori concessi in comodato d'uso a titolo gratuito da parte delle seguenti Ditte: n. 2 della Riplastic, n. 1 della Fer Metal Sud, n. 1 della Sogemont e n. 2 della Ecol sud per la raccolta dei rifuiti RAEE;
    2) I condomini presenti nel territorio comunale sono 1850 i restanti risultano utenze singole a condomini con immobili fino a 5 abitazioni;
    3) le utenze non domestiche sono n. 1435 e sono meglio specificate per tipologia merceologica nell'allegato prospetto;
    4) Il possesso del'iscrizione all'albo gestori ambientali richiesto è per la categoria 4 e non 3, come evincesi dall'art. 8 del CSA;
    5) il fatturato richiesto tra i requisiti di gara deve essere riferito agli ultimi tre esercizi di cui al bilancio depositato alla data di scadenza presentazione offerta.
    Distinti saluti
    28/06/2016 13:52
  4. 05/07/2016 18:16 - si sollecita appuntamento per sopralluogo
     


    occorre prendere contatti con la RUP dott. Andriola del Comune di Mesagne
    08/07/2016 09:16
  5. 05/07/2016 18:15 - si sollecita appuntamento per sopralluogo

    occorre prendere contatti con la RUP dott. Andriola del Comune di Mesagne
    08/07/2016 09:17
  6. 05/07/2016 18:15 - si sollecita appuntamento per sopralluogo

    occorre prendere contatti con la RUP dott. Andriola del Comune di Mesagne
    08/07/2016 09:17
  7. 04/07/2016 16:23 - si richiede appuntamento preso visione dei luoghi. si chiede altresì se il soprallugo congiunto con personale è obbligatorio

    occorre prendere contatti con la RUP dott. Andriola del Comune di Mesagne
    08/07/2016 09:17
  8. 05/07/2016 18:16 - si sollecita appuntamento per presa visione dei luoghi

    occorre prendere contatti con la RUP dott. Andriola del Comune di Mesagne
    08/07/2016 09:18
  9. 04/07/2016 12:48 - si chiede se è disponibile modulo per offerta economica

    non è presente nessun modulo di offerta economica in quanto il sistema lo genera automaticamente
    08/07/2016 09:28
  10. 07/07/2016 12:14 - con riferimento al Vostro chiarimento 6132 del 28.06.2016 non è presente l'allegato richiamato al punto 3, vogliate provvedere all'invio.
    si sollecita nuovamente l'appuntamento per presa visione dei luoghi


    per quanto riguarda l'appuntamento occorre prendere contatti con il RUP del comune di mesagne dott.ssa Andriola 0831/732111
    08/07/2016 09:30
  11. 06/07/2016 09:57 - accedendo al sito dell'Avcp non è possibile nè generare il passoe ne pagare il contributo dovuto in quanto " il cig indicato non esiste o non è stato ancora definito"
    Vogliate provvedere ad attivare il codice


    in merito al quesito presentato si comunica che in data odierna il RUP ha definito la procedura richiesta pertanto è possibile per le aziende generare quanto richiesto tramite sito AVCP
    08/07/2016 12:28
  12. 14/07/2016 18:50 - Buonasera,
    con riferimento al modello A "Domanda di partecipazione e qualificazione" si chiede di chiarire per quale ragione nel dichiarare la propria partecipazione alla gara in raggruppamento temporaneo di imprese nel fare rimando all'art. 48 del D. Lgs 50/2016 siano indicati i commi 1,3 e 6 , tutti commi riferiti alle modalità di raggruppamento in caso di lavori, e non siano al contrario indicati i commi 2 e 4 che richiamano i raggruppamenti in caso di servizi, nè sia citato il comma 8 per i raggruppamenti non ancora costituiti. In attesa di riscontro si porgono distinti 


    Buongiorno, con riferimento al quesito formulato, con la presente si precisa che per mero errore di refuso, sono stati richiamati nel modello "A" i commi 1-3-6 dell'art. 48 del D.Lgs. 50/2016.
    Pertanto il modello "A" al punto di cui sopra si deve intendere modifcato con l'introduzione 2 - 4- 8 in luogo dei suindicati commi 1-3-6.
    Cordialità
    15/07/2016 09:19
  13. 14/07/2016 18:04 - Con riferimento alla procedura di gara in oggetto si chiede di chiarire per quale ragione il modello Allegato A preveda al punto 3.2.1 lettera c) la ripartizione dei servizi di tipo verticale e non anche di tipo orizzontale. 
    Si chiede, qualora refuso, di potere integrare la voce con raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale.


    Buongiorno, con la presente si integra il modello "A" al punto 3.2.1 lettera c) con la ripartizione dei servizi non solo di tipo verticale ma anche con raggruppamento di tipo orizzontale.
    Cordiali saluti
    15/07/2016 09:21
  14. 14/07/2016 19:23 - Facciamo riferimento dell’art. 48 c. 11 del D. Lgs 50/2016 che ammette “in caso di procedure ristrette o negoziate la facoltà per l’operatore economico invitato individualmente di presentare offerta per se o quale mandatario di per operatori raggruppati” e ai principi espressi nelle decisioni del Consiglio di Stato, che ha chiarito come sono da “ritenere legittime le offerte congiuntamente presentate da imprese appositamente e tempestivamente raggruppate, singolarmente invitate, anche allorquando la loro costituzione in ATI sia intervenuta dopo la fase di prequalificazione; alla luce di un indirizzo più recente, non sussiste alcun divieto in tal senso, emergendo per contro un preciso indirizzo legislativo volto a favorire il fenomeno del raggruppamento e ad individuare la presentazione dell'offerta come momento della procedura da cui decorre il divieto di modificabilità soggettiva della composizione dei partecipanti, divieto che non opera per la fase di prequalificazione (Consiglio di Stato, Sez. V, 31/5/2011 n. 3256)”
    Per chiedere di modificare la illegittima previsione della lettera d’invito, pag. 1, di divieto “in parziale deroga allo stesso art. 48 c. 11  del D. Lgs 50/2016” di raggruppamento tra più operatori economici che siano stati invitati singolarmente alla gara” , consentendo la presentazione di offerte da parte di raggruppamenti tra imprese ammesse singolarmente alla presente procedura.
    Distinti saluti


    In riferimento al quesito proposto, con la presente si precisa che la deroga all'art. 48, comma 11, sopra citato e previsto nella lettera di invito, è da intendersi quale divieto a costituire raggruppamenti temporanei di imprese tra operatori economici già invitati singolarmente alla procedura di gara.
    Nel mentre sono consentiti i raggruppamenti costituiti tra l'impresa invitata ed operatori economici non invitati alla procedura di cui sopra.
    Cordiali saluti
    15/07/2016 09:30
  15. 14/07/2016 11:14 - Si chiede che siano chiariti i quesiti a seguire:
    Punto 3.0.2 Garanzia Provvisoria
    1. Si chiede di precisare l’espressione di cui alla lettera d) “la fidejussione … deve essere presentata in formato cartaceo in originale con sottoscrizione olografa del soggetto competente per conto dell’istituto garante” non si comprende, infatti se, a differenza di tutta la restante documentazione che dovrà essere trasmessa utilizzando la piattaforma telematica, solo la fidejussione possa essere spedita separatamente dal resto in formato cartaceo;
      Si chiede di precisare, qualora la fidejussione sia presentata nelle forme di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005, con firma digitale del garante, se la presentazione debba avvenire, attraverso caricamento sulla piattaforma telematica del file firmato digitalmente dal garante e sottoscritto dalle imprese partecipanti alla procedura o se piuttosto debba essere “sostituito da copia a stampa dell’originale digitale” firmato con firma autografa delle contraenti, rispettando alternativamente le condizione che :
    • Sia riportata l’indicazione dell’indirizzo web e del codice di controllo ai fini della verifica (codice a barre) ;
      L’originale digitale sia trasmesso accluso nella busta A contenente la documentazione amministrativa.
    Si prega di esprimere con la massima chiarezza  le modalità di presentazione della fidejussione assicurativa.
    Distinti saluti
                                                  


    Con riferimento al quesito in esame si precisa che, qualora la fidejussione sia prestata nelle forme di cui al Decreto lgs n. 82/2005, la medesima può essere presentata utilizzando la piattaforma telematica mediante caricamento del file firmato digitalmente dal garante e sottoscritto dalle imprese partecipanti alla procedura, da accludere alla busta A contenente la documentazione amministrativa. Ciò in ossequio al dettato normativo per l'utilizzo della firma digitale nel rilascio di polizze fidejussorie: ....... "solo le polizze fidejussorie emesse e trasmesse con firma digitale o elettronica qualificata sono giuricamente legittimate per la validità di polizze fidejussorie da prestare nell'ambito delle procedure di aggiudicazione di appalti pubblici".
    Codialità
    15/07/2016 11:16

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it