Dicembre 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

GARE ATTIVE

Avvisi di gara

03
DEC 19

Intervento di efficientamento energetico e riqualificazione "East village - hub della ricerca e dell'innovazione" presso la Cittadella della Ricerca di Brindisi - RETTIFICA


Si comunica che, al contrario di quanto erroneamente indicato al punto 3.1.3 del disciplinare di gara, nella compilazione della sezione D del DGUE, il concorrente non ha alcun obbligo, in nessun caso, di indicare la terna di possibili subappaltatori. Ci...
29
NOV 19

Modifica date procedura Aperta: Conclusione accordo quadro della durata di anni tre per la prestazione del servizio di manutenzione emanutenzione degli automezzi di proprietà.


Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti05/11/2019 12:00Scadenza presentazione offerte15/11/2019 12:00Apertura delle offerte05/12/2019 ...
27
NOV 19

Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI GUARD-RAIL SULLA RETE STRADALE PROVINCIALE


Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 03 Dicembre 2019 - 09:30...

Aggiornamenti normativi

Divieto di avvalimento nella Categoria OS24 riferita...

La ricorrente è stata esclusa dalla gara per lavori da aggiudicarsi con il criterio del minor prezzo e per una qualificazione nella categoria OG2 , prevalente per €. 200.328,73, e nella scorporabile OS24 (Verde ed arredo Urbano)  per €. 52.318,90. A fondamento dell’esclusione il responsabile unico del procedimento evidenziava che la ricorrente aveva dichiarato, quanto alla categoria OS24, di volersi avvalere della qua...
Gara illegittima se i concorrenti non vengono...

La regola generale della pubblicità della gara, con specifico riguardo al momento dell' apertura delle buste, implica l' obbligo di portare preventivamente a conoscenza dei concorrenti il giorno, l' ora e il luogo della seduta della commissione di gara, la cui violazione comporta l' illegittimità delle operazioni e l' annullamento dell' intera procedura. Lo ha affermato il Tar Lombardia con la sentenza n. 2450/2019 . Il caso Il giu...
Appalti, il nuovo regolamento inciampa su procedure...

Lo schema di regolamento attuativo del codice dei contratti (giunto già alla sua seconda versione, licenziata il 28 novembre) non sembra ammettere deroghe alla rotazione a differenza di quanto oggi prevedono le linee guida n. 4 e, pur con alterne conclusioni, l' orientamento dominante della giurisprudenza. A ben valutare, nell' ambito di una generale riconferma dei vincoli della rotazione - nel regolamento la rotazione è prevista no...
Appalti, i controlli contro l'evasione investono...

È confermato, a partire dal 1° gennaio prossimo, il nuovo obbligo di controllare il corretto versamento delle ritenute sugli appalti e subappalti, che si applica anche alle amministrazioni pubbliche. Il nuovo testo dell' articolo 4 del decreto fiscale (Dl 124/2019) approvato dalla Camera, pur semplificando le regole previste nel testo iniziale del decreto, desta comunque apprensione negli enti pubblici chiamati a contrastare l' evasion...
Niente proroga e rinnovo senza gara per le concessioni...

La proroga ex lege delle concessioni demaniali aventi natura turistico-ricreativa non può essere generalizzata, dovendo la normativa nazionale ispirarsi alle regole dell' Unione Europea sulla indizione delle gare, laddove l' articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 2009 non può indurre a ritenere che in sede amministrativa o giurisdizionale si possano rinnovare ex lege in maniera generalizzata i rapporti in essere per atti...
Affidamenti in house, la congruità si misura...

La verifica di congruità dell' affidamento in house rispetto ai valori di mercato deve focalizzare l' analisi sul costo del lavoro. Il Consiglio di Stato, sezione III, con la sentenza n. 8205/2019 ha preso in esame il profili operativi della procedura prevista dall' articolo 192, comma 2 del Dlgs 50/2016 e che deve essere effettuata da ogni amministrazione che intenda ricorrere al particolare modulo dell' affidamento diretto, sia per i ser...
...

È illegittimo il disciplinare di gara che prevede la sanzione della nullità per le offerte che indicano un costo medio orario del lavoro inferiore alle tabelle ministeriali; è possibile giustificare l' anomalia motivando le ragioni del costo inferiore alla media. Lo ha affermato il Tar del Lazio con la sentenza del 28 novembre 2019 n. 13665 della sezione prima-bis che ha affrontato una questione interpretativa concernente il ...
...

Il riassorbimento del personale (clausola sociale) è elemento valutabile in sede di offerta tecnica, diversamente da quanto precisato nella linee guida Anac n. 13. La precisazione è contenuta nella risposta fornita dal servizio contratti pubblici del ministero delle infrastrutture ad un quesito del 29 luglio scorso in merito ad un «progetto di assorbimento» del personale di un contraente uscente, in applicazione della co...
Regolamento appalti, imprese all'attacco: «Pari...

C' è rabbia e preoccupazione tra le imprese di costruzioni che «da qui a fine anno si giocano il futuro», come dice il presidente dell' Ance, Gabriele Buia, a nome di una vasta rappresentanza del settore. Gli appuntamenti ormai imminenti e decisivi «per risolvere tutti i problemi del settore» sono il nuovo regolamento degli appalti, per cui ieri sono cominciati gli incontri fra associazioni e la commissione minister...
...

L’impresa è stata esclusa dalla gara dopo che la stazione appaltante aveva riscontrato l’esistenza di un collegamento sostanziale con altra partecipante alla medesima gara. Il ricorso presentato avverso l’esclusione viene respinto da Tar Sardegna, Sez. II, 04/ 12/ 2019, n.869, con una Sentenza che riepiloga anche la giurisprudenza sul collegamento sostanziale ( o unico centro decisionale). Il Tar evidenzia come la stazi...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Brindisi

Via De Leo 3 Brindisi (BR)
Tel. 0831 565111 - Email: sua@provincia.brindisi.it - PEC: sua@pec.provincia.brindisi.it